x 
Telescopio Astronomico
Microscopio Didattico
Microscopio per Riparazioni
Binocolo Astronomico
Protezione Cliente
HAI TROVATO UN PREZZO PIU' BASSO DEL NOSTRO? >>> NON ANDARE VIA>>> CONTATTACI >>> CERCHEREMO IL PREZZO MIGLIORE E PIU' BASSO PER TE
UN REGALO PER TE>>> NON ANDARE VIA>>> VEDI QUI IL REGALO >>> RICEVERAI UN OMAGGIO SU UN ACQUISTO DI UN TELESCOPIO, BINOCOLO O MICROSCOPIO

Blog / Forum Astronomia / Otticatelescopio.com

Telescopio per astrofotografia: quale scegliere - Negozio di Astronomia

Introduzione:

Tutti gli amanti di astrofotografia sanno molto bene che quando si utilizza una macchina fotografica reflex o compatta per fare una normale fotografia, abbiamo la possibilità di poter scegliere l'ingrandimento che si presta meglio per ciò che si adatta per ciò che stiamo riprendendo passando da riprese grandangolari (come ad esempio 20mm di focale) fino a quelle a maggiore ingrandimento (come ad esempio 200mm di focale). Questa facilità di scelta non è possibile averla invece in astrofotografia per via di diversi fattori, come i particolari schemi ottici dei telescopi e della particolare diversità e tipologia di oggetti da riprendere. In questo caso la focale di ripresa del nostro strumento da un'ingrandimento fisso che può essere variato con accessori aggiuntivi (come riduttori di focale o lenti di Barlow) ma sempre e comunque con alcuni limiti che con la normale fotografia non abbiamo.

 

Esempio:

Ad esempio, escludendo alcune e costose soluzioni a volte usate solo dei professionisti, un telescopio ottimo per riprendere immagini di pianeti o della Luna difficilmente potrà essere usato a corta focale per fotografare gli oggetti deboli (e viceversa). Per questo motivo, quando dobbiamo scegliere un telescopio che si presti bene per l'astrofotografia, è necessario prima di tutto capire quale preferenza abbiamo o almeno cosa preferiamo fotografare pianeti o nebulose? o se vogliamo uno strumento polivalente che si adatti quanto più possibile ad entrambi gli scopi.

 

Consiglio:

Il consiglio che posso dare è che il telescopio migliore non è sempre quello più potente ma quello che più verrà usato più spesso: qui trovate alcuni telescopi consigliati per l'astrofotografia

  

Le prime immagini:

Per riprendere le prime immagini di qualsiasi oggetto dell'Universo è possibile utilizzare anche una normale reflex digitale, una compatta o anche uno smartphone con una buona camera collegati nel modo corretto ad un telescopio. Attraverso queste camere è possibile ottenere risultati di elevata qualità utilizzando diverse tecniche di acquisizione consigliate con diversi telescopi aventi differenti caratteristiche.

 

Categorie dell'Astrofotografia:

L'astrofotografia è divisa in due principali categorie:

  1. Fotografia planetaria (pianeti, Luna, Sole): si riprendono le immagini registrando dei video ad elevato ingrandimento che poi verranno elaborati in quanto questi soggetti come il disco di un pianeta o un dettaglio della superficie lunare hanno dimensioni apparenti molto piccole.

  2. Fotografia del profondo cielo (galassie, nebulose o ammassi stellari): essendo questi oggetti con una luminosità molto debole, è importante che la quantità di luce raccolta sia la più elevata possibile quindi si riprendono immagini con lunghi tempi di posa ( esposizione ) da diversi minuti o anche ore per ottenere un immagine finale da elaborare.

 

 

Quali Telescopi consigliati per l'astrofotografia:

  • Telescopi consigliati per la ripresa di pianeti, Luna e Sole ad elevato ingrandimento

Essendo oggetti generalmente luminosi, per ottenere ottime immagini, è necessario ingrandire molto l'immagine per riprendere i più piccoli e fini dettagli possibili come ad esempio le piccole formazioni nuvolose su Giove, la calotta polare di Marte o una sottile rima lunare. La tecnica consiste nell'utilizzare con il telescopio le cosiddette camere planetarie con cui registrare un video nel computer: questo video verrà elaborato con appositi softwares per l'astrofotografia come ad esempio Registax che selezionerà le immagini migliori, meno affette da turbolenza atmosferica e ci darà un immagine finale. ( Qui un video tutorial )

Per una buona ripresa di pianeti, Luna e Sole è consigliabile scegliere per lo scopo un telescopio di grande diametro in quanto consente di ottenere elevati ingrandimenti e per tanto grazie al diametro di riprendere molti dettagli fini e piccoli e che abbia una focale lunga così, aggiungendo una camera planetaria, rende più semplice lo scopo di raggiungere ingrandimenti elevati anche utilizzando una lente di barlow per avere oltre di 2000 di focale. Tra i vari telescopi, sono adatti a questo scopo i telescopi Maksutov-Cassegrain (come un MAK 150 o MAK 180 oppure C8 e C8 HD Celestron ) che offrono un contrasto molto alto. Per queste riprese sono consigliati anche i Newton a focale medio lunga con un rapporto focale superiore a f/5 che hanno uno specchio secondario di dimensioni contenute riducendo cosi l'ostruzione e migliorando il contrasto.

 

  • I telescopi consigliati per la ripresa di oggetti deboli (galassie, nebulose o ammassi stellari)

Essendo oggetti che hanno una luminosità molto bassa e spesso hanno una dimensione apparente in cielo anche grande. Non richiedono l'utilizzo pertanto di telescopi con un ingrandimento molto elevato difatti si inizia con  strumenti che hanno una focale compresa tra 500 e 1000mm, fondamentale è utilizzare un telescopio che abbia un rapporto focale non troppo alto con valori non superiori a f/8. Difatti se lo strumento ha un rapporto focale alto, anche se effettuiamo lunghe esposizioni sarà difficile acquisire le parti più deboli dell'oggetto ripreso. Inoltre è fondamentale considerare anche l'estensione del campo piano in quanto, per riprendere questo oggetti che come abbiamo detto prima possono essere anche molto estesi in cielo, si utilizzano la gran parte delle volte sensori di grandi dimensioni.

Per avere una buona acquisizione di questi oggetti la tecnica consiste nel fare una o più fotografie a lunga esposizione, infatti quanto più lunga l'esposizione maggiori saranno i dettagli deboli visibili nella fotografia finale. E' fondamentale che durante l'esposizione della fotografia l'oggetto sia perfettamente inseguito, quindi che montatura non abbia evidenti errori di inseguimento che portano ad avere fotografie mosse, infatti è consigliato soprattutto per chi comincia scegliere un telescopio a focale non troppo elevata per ridurre i più possibile gli errori d'inseguimento. Per questa motivazione, gli strumenti più utilizzati sono i rifrattori apocromatici come la linea di telescopi offerti da skywatcher ad esempio ed 72 o ed 80 o ots come il famoso ots one, che offrono un'elevata qualità ottica e un buon rapporto focale compreso tra f/5.5 e f/7 e un grande campo piano grazie agli spianatori dedicati opzionali, un modello da prendere in considerazione è l'astrografo della celestron con un rapporto F2 come questo.

  

  • I telescopi consigliati per (quasi) tutti gli usi

Quando si sceglie di acquistare un telescopio adatto all'astrofotografia, è possibile scegliere anche un modello che si adatta a diversi tipi di ripresa come ad esempio gli strumenti universali per eccellenza sono i telescopi Celestron Schmidt-Cassegrain molto diffusi in quanto sono consigliati e vanno bene per quasi tutti gli utilizzi, sia in visuale che in fotografico. Questi telescopi però hanno una lunghezza focale molto elevata e, anche utilizzando un riduttore di focale dedicato, su alcuni oggetti mostrano comunque qualche limite nella fotografia a lunga posa per gli oggetti deboli. 

Una valida alternativa con costi minori sono i telescopi newton, considerati anch'essi universali con un rapporto focale intorno ad F5 come lo SkyWatcher Newton 150/750 f5SkyWatcher Newton 200/1000 f5

0.0/5 di 0 utenti. ( 0 Recensioni.)
Al Momento non ci sono recensioni
Lascia la tua Recensione o Commento:
pagamenti sicuri

Articoli del nostro Blog

Rivenditore per L'italia di:
Telescopi Newton, Rifrattori, Dobson, Mak, Omegon
Telescopi Newton, Rifrattori, Schmidt Cassegrain, Celestron
Telescopi Newton, Rifrattori, Dobson, Schmidt Cassegrain, Meade
Telescopi Newton, Rifrattori, Dobson, Skywatcher
Telescopi per Principianti e per Bambini Konus
Telescopi Newton, Rifrattori, Telescope Service
Telescopi, Binocoli, Microscopi e Accessori OTS Telescope
©Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari.
Per Ordini / Ritiro a mano a Caserta e a Frosinone chiamare per appuntamento al 0823 / 1540956 oppure 349 2588243

Negozio Telescopi e Prodotti per l'astronomia in Campania


Negozio specializzato nella vendita online di strumenti astronomici binocoli e microscopi. Prodotti per l'osservazione, lo studio e l'astronomia, con possibilità di ritiro di persona per Napoli, Caserta, Cassino, Frosinone, Roma. Offriamo Prezzi Bassi e scontati su tutti i prodotti proposti. Se cerchi un telescopio astronomico sei nel posto giusto.


Accettiamo come metodo di pagamento: Bonifico Bancario, Paypal, Carta di Credito, Contrassegno e Ricarica PostPay.

Satelliti e Multimedia SAS Sede Legale non aperta al pubblico Largo Rotonda 19 Parco Dei Cedri San Nicola La Strada 81020 Caserta P.IVA 03754520611 Numero REA: CE - 270003